Cronaca

Salerno – Porto: sequestrate 7 tonnellate di sigarette di contrabbando

I militari della Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito delle indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, hanno sequestrato 7 tonnellate di sigarette di contrabbando, occultate all’interno di un container presente a bordo della motonave mercantile J.D. nel porto di Salerno.

Le operazioni di polizia giudiziaria svolte dagli uomini del G.I.C.O. di Napoli, sono iniziate nelle prime ore dell’alba del 31 dicembre per poi concludersi il 2 gennaio, in cui ha preso parte anche l’Autorità Doganale e le unità cinofile della Guardia di Finanza di Salerno.

All’interno del container sono state rinvenute sigarette di contrabbando “marca Idea”, privo di contrassegni fiscali, con dicitura in lingua inglese e occultate dietro alcuni cartoni contenenti rotoli di carta assorbente, il quale costituita carico di copertura.

Le sigarette, proveniente dagli Emirati Arabi e destinate a fornire il fiorente mercato clandestino napoletano, il cui valore commerciale è stato stimato sopra il milione di euro. Mentre i tributi doganali evasi ammontano ad oltre 1.200.000,00.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close