Cronaca

Salerno – Falso invalido, sequestrati beni per 50mila euro

Avrebbe percepito indennità di accompagnamento erogata dall’Inps, in quanto incapace di provvedere autonomamente agli atti di vita quotidiana e di deambulare senza l’ausilio di un accompagnatore.

Sono stati i finanzieri della polizia tributaria di Salerno a procedere al sequestro preventivo di beni per un valore di 50mila euro, nella disponibilità di un 69enne di Battipaglia. L’ipotesi di accusa formulata dalla Procura di Salerno, è di truffa aggravata ai danni di ente pubblico, in relazione a falsa invalidità.

Nel corso delle indagini l’uomo sarebbe stato osservato e filmato mentre era intento a guidare l’auto, ad effettuare la spesa quotidiana e a leggere il giornale in piedi. nel corso di una competizione podistica, si sarebbe spinto fino ad accompagnare il vincitore nella parte finale della gara, correndogli accanto.

Sulla base degli elementi raccolti, il Gip del tribunale di Salerno, ha valutato sussistenti gli indizi disponendo il sequestro per equivalente di denaro, di 2 terreni e di un fabbricato in costruzione, per un valore corrispondente alle indennità di invalidità indebitamente percepite negli ultimi 5 anni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto