PromozioneVN Calcio

RUS Vico – sconfitta con il Gladiator sotto una pioggia battente

Seconda sconfitta di fila per i gialloblu dopo quella con l'Albanova

Sotto una pioggia battente arriva la seconda sconfitta di fila per il Vico. Dopo l’Albanova è il Gladiator a sbancare il comunale di Carbonara di Nola per 2-0. Una secca vittoria maturata nel secondo tempo e con un uomo in meno dopo l’espulsione di Silvestro a fine primo tempo.

Le speranze ad inizio gara deponevano tutte in favore dei padroni di casa per mantenere la corsa playoff. Il primo tentativo arriva dalla distanza quando è Brancaccio a provarci ma Ciontoli può bloccare senza problemi il non fortissimo tiro del centravanti. La risposta degli ospiti arriva subito: prima con Iodice, che riceve in area un tiro calciato male, ma la foga porta l’esterno a colpire fuori lo specchio della porta e poi con Picozzi, poco dopo il decimo giro di lancette, con un bello scambio da limite ma al momento decisivo il centravanti calcia male.
Il Vico prova a salire in cattedra e riesce a impensierire gli avversari sulle rimesse, buona occasione poco prima del riposo quando Migliaccio riceve palla sulla sinistra ma al cross teso al centro preferisce sparare sul palo del portiere non calibrando bene il tentativo. La fiducia nei ragazzi di Sanchez aumenta quando Silvestro si becca il cartellino rosso per un colpo proibito verso l’avversario andando così al riposo con l’uomo in più.

Ed infatti la ripresa cambia registro e sembra che il Vico possa sbloccare la gara da un momento all’altro: pochi secondi dopo il fischio della ripresa su azione di calcio d’angolo, poi con Brancaccio in due occasioni: prima servito in profondità e poi con il tentativo nel cuore dell’area ma la porta resta stregata per il centravanti gialloblu.
Ed è nel momento migliore dei padroni di casa che il Gladiator riesce a sbloccare la gara, il tutto si materializza quando Picozzi beffa sul filo del fuorigioco la difesa del Vico e riesce facilmente con un preciso diagonale a battere a rete su Di Filippo per l’1-0. Un minuto dopo viene annullato il pareggio quando Iattarelli, con un bellissimo colpo di tacco, riesce a siglare in porta l’1-1 che viene annullato sulla segnalazione dell’assistente del direttore di gara per fuorigioco. All’aumentare dell’intensità della pioggia aumenta anche il forcing del Vico ma la sfortuna non aiuta certamente gli uomini di Sanchez che, sotto porta, non riescono a riacciuffare il pari peccando anche per la troppa fretta nel cercare la sperata rete. Ed è nel finale che sfuma definitivamente il sogno del pareggio quando Amendola riporta in parità il numero di uomini in campo beccandosi la doccia anticipata per l’espulsione che costerà cara in termini di attenzione quando Picozzi in pieno recupero riuscirà a siglare la personale doppietta per far uscire dalla griglia playoff il Vico a 4 giornate dal termine.

Il tabellino:
Vico – Gladiator 0-2
Vico: Di Filippo, Maione (36’st Manniello), Di Palma, Bracale, Rainone, Battaglia, Migliaccio (39’st Schettino), Maffettone,Iattarelli , Brancaccio, Amendola. Altri: All: Sanchez
Gladiator: Ciontoli, Di Chiara, Botta, De Siato, Daniele, Scippa, Iodice, Gelotto, Errico, Picozzi, Maiella (36’st Gallo). altri: All: Motta
Marc: 21’st e 47’st Picozzi
Amm: Bracale, Errico
Esp: 43’pt Daniele 45’st Amendola per doppia ammonizione
Arbitro: Di Luca di Napoli
Rec Pt 1 St 3

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Close
Close