PoliticaVN Notizie

Quindici, paese in lockdown – Il sindaco firma l’ordinanza

Primi effetti della maxi operazione di screening avviata sul territorio comunale di Quindici, richiesto ed ottenuto l’allestimento di una postazione drive-in in città per verificare lo stato di salute della comunità locale, aumentano i tamponi effettuati, quasi naturale evoluzione l’impennata dei contagi sul territorio comunale, arrivati a superare in poco più di una settimana le 40 unità.

Un monitoraggio necessario, questo il commento della fascia tricolore cittadina Eduardo Rubinaccio, di concerto con i giorni dell’attesa, quelli per i risultati dei controlli in atto, faro delle nuove e più stringenti misure da adottare per prevenire il diffondersi dell’epidemia.

E quando arriva il riscontro, come annunciato, arrivano anche le limitazioni: scatta il lockdown per il piccolo comune del vallo di lauro, provvedimento necessario a contenere lo sviluppo a catena dei contagi, fino al prossimo 30 novembre non si entra e non si esce dal territorio, fatta eccezione per comprovate esigenze di carattere lavorativo o salute.
E tra i divieti, lo stop al mercato settimanale, il già in vigore divieto ai minori di uscire dalle abitazioni, il divieto per tutti di sostare nelle piazze e spazi pubblici, la possibilità di fare la spesa familiare solo una volta al giorno con l’obbligo per i commercianti di annotare in un registro i nominativi dei clienti, in macchina sarà possibile spostarsi solo con due persone e munite di mascherina se non appartenete allo stesso nucleo familiare.

Tempo 15 giorni e più per gli effetti delle misure intraprese.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto