Cronaca

Quarto – Picchiava la moglie da mesi: i carabinieri arrestano marito violento

Un operaio di 29 anni,  già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della tenenza di Quarto, poichè responsabile di maltrattamenti in famiglia.

I militari dell’arma sono intervenuti nella casa della coppia perché la moglie dell’operaio, una casalinga 27enne, al culmine di una lite per futili motivi, era stata picchiata a calci e pugni dal marito. La donna visitata da personale del 118, le ha riscontrato ematomi multipli in varie parti del corpo e con uno stato ansioso.

Dopo le prime cure la signora si e’ decisa a sporgere denuncia raccontando di essere vittima delle violenze e minacce del marito da alcuni mesi e che negli ultimi 20 giorni le violenze erano diventate più pesanti e venivano perpetrate anche in presenza dei figli minori.

Nel frattempo l’uomo si era reso conto dell’allontanamento della moglie e si era messo alla sua ricerca per il paese. Rintracciato è stato arrestato e tradotto al carcere di Poggioreale.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close