Girone HSerie DVN CalcioVN Sport

Puteolana – Tre nuovi innesti per la rosa di patron Di Marino

La Puteolana 1902 Internapoli, con un comunicato stampa, ha reso noto il tesseramento dei seguenti calciatori:

GAETANO MANCO, classe ’82, attaccante esterno, vanta oltre 300 presenze con 58 reti tra Serie D e Lega Pro. Ha vestito le maglie di Campobasso,  Cavese, Pro Vasto, Viribus Unitis, Marcianise, Sorrento, Neapolis, Casertana e Aversa Normanna.

MASSIMO RUSSO, classe ‘81 , difensore, cresciuto nel settore giovanile del Napoli, ha già vestito la casacca granata nella stagione 2001-02. Inoltre tra Serie B,  Lega Pro e serie D ha collezionato 172 presenze e ha militato tra le fila di Napoli, Avellino,  Benevento, Giugliano, Crotone, Torres, Marcianise, Paganese, Foggia, Torre Neapolis, Sibilla Bacoli, Casale.

PIETRO PASTORE , classe ‘80 , attaccante, vanta 313 presenze con 153 reti. Ha militato tra le fila di Pomigliano, Gragnano, Sibilla Bacoli Pianura, Neapolis e Casertana. Nella stagione 2012-13 ha vestito la maglia del Sora in serie D, realizzando 8 reti.

I tre acquisti sono stati operati dai presidenti Mazzamauro e Di Marino in collaborazione con i dirigenti Capuano e Trapani e l’importante contributo del d.s. Amata.

“Abbiamo rinforzato l’organico con degli innesti di qualità – ha detto il presidente granata Franco Di Marino – dimostrando che la Puteolana non è morta e che anzi ha grande voglia di crescere e far bene. Abbiamo provato ad ingaggiare anche l’attaccante Gaetano Pignalosa, ma purtroppo per problemi di tesseramento non ci siamo riusciti. Il ragazzo, a sua insaputa, risulta ancora vincolato al Città di Marino e quindi al momento non è tesserabile”.

Intanto la squadra sta preparando al “Kennedy” il prossimo impegno di campionato sul campo del Gelbison Vallo Della Lucania. In attesa di ufficializzare a breve il nome del nuovo allenatore, la direzione degli allenamenti è affidata al collaboratore della società Antonio De Stefano e al preparatore dei portieri Antonio D’Ambrosio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds