PromozioneVN Calcio

Promozione girone C – triplice fischio anticipato tra Mariglianese e Saviano

Il derby va agli archivi con 5 espulsioni e numerose proteste

Il derby tra Mariglianese-Saviano va agli archivi con un triplice fischio anticipato, 5 espulsioni e numerose proteste. Al calcio giocato si sovrappongono le polemiche e i dubbi sulla gestione finale della partita.  Il racconto della gara però ha regalato una bella cornice di pubblico e spettacolo fino alla chiusura anticipata.

Già nel primo tempo sono numerose le occasioni sotto porta. A impostare meglio la partita sono gli ospiti che partono subito forte grazie a un pressing efficace. Il primo a divorarsi il goal è Bernardo che si fa soffiare il pallone al momento decisivo del tiro. Sul successivo corner è l’acrobazia di Sepe a impensierire la porta di Smaldone anche se la mira del capitano neroverde grazia i leoni.
Mister Minichini si dispererà poi per la doppia occasione creata dai suoi uomini sempre su palla inattiva: prima, sugli sviluppi di una punizione dalla distanza il Saviano prende la traversa a portiere battuto con Bernardo che sulla ribattuta sciupa nuovamente la possibilità colpendo malamente di testa invece di servire il compagno; poi 5’ dopo è un miracolo di Smaldone a evitare nuovamente l’1-0. La Mariglianese fatica ma a tratti trova la possibilità di impensierire la difesa neroverde anche grazie al break di Gioventu che al 24’ sfiora la traversa.
Alla mezz’ora arriva il primo episodio che incrina il match: un rigore discusso e non concesso a Falco suscita numerose proteste che costeranno pochi minuti dopo l’espulsione ad Abbate, al mister Caruso e a un dirigente accompagnatore prima del riposo. SI chiuderà dunque sullo 0-0 il primo tempo

Alla ripresa dei giochi, nonostante l’inferiorità numerica, è la Mariglianese a cercare di impensierire gli avversari: al 1’ ci provano subito con un tentativo a volo dalla distanza ma la sfera termina alta.
Il Saviano allora prende le giuste misure per approfittare della superiorità numerica e inizia a premere sull’acceleratore ma la porta sembra esser stregata. Al tentativo di Incarnato il cui diagonale si spegne di poco a lato segue una doppia occasione per Ascione che si divorerà in entrambi i casi l’1-0 disperandosi per non aver concretizzato alla meglio.
La partita trova poi un’ulteriore episodio che porterà la Mariglianese a giocare in 9 uomini quando, sugli sviluppi della ripresa di gioco a seguito di un calcio d’angolo, il direttore di gara commina la seconda ammonizione per Gioventu’.
Nonostante la doppia inferiorità la Mariglianese si vede di nuovo con un break offensivo che potrebbe costar caro al Saviano ma la cavalcata di Visone viene neutralizzata dalla parata sicura di Bardet.
L’occasione piu’ ghiotta però resterà quella capitata nuovamente ad Ascione: poco dopo il quarto della ripresa l’attaccante schiaccia troppo a terra il colpo di testa graziando Smaldone e facendo nuovamente disperare la panchina neroverde per il tentativo sciupato.
Da li in poi non si registreranno piu’ emozioni ma solo l’episodio che chiuderà le sorti dell’incontro con lo scontro di gioco a centrocampo tra De Stefano e La Marca che porta il direttore di gara a decidere di estrarre nuovamente il rosso indirizzato a entrambi i giocatori. Un minuto dopo verrà estratto anche il quinto cartellino rosso della gara nei confronti del capitano della Mariglianese Monda pochi secondi prima del triplice fischio anticipato.
Termina così il derby della 20^ giornata tra Mariglianese e Saviano dove ad aver vinto restano solo i dubbi e le incertezze.

Il tabellino
MARIGLIANESE – SAVIANO 1960
[Casamarciano (NA), 27-01-2019 | “Comunale” | ore 15,00] MARIGLIANESE: Smaldone, Gioventu’, Monda, Somma, Abbate, Amoroso, Gia. Falco, La Marca, Laureto, Altea (5’st Mele), Visone. A disposizione: Cerciello, Torinelli, Pignetti, Graziano, Alfieri, Valletta, Banco, Pirozzi. Allenatore: Caruso.
SAVIANO 1960: Bardet de Villanova, F. Ambrosino, Incarnato, Rivitti, Relli, Sepe, Bernardo (7’st Marotta), Grandi (17’st De Stefano), Ascione, Sorrentino, Marulli. A disposizione: Pelliccio, Manzo, Mauro, Trinchese, Iovino, Coppola, Giu. Falco. Allenatore: Minichini.
ARBITRO: Massaro (Torre del Greco).
ASSISTENTI: Gargiulo (Ercolano) e Cammarota (Nola).
Esp: Abbate 33’pt, Gioventu’ 12’st, La Marca 21’st Monda 22’st (M) De Stefano 21’st (S)
NOTE: spettatori 400 circa

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close