Girone ISerie DVN Calcio

Portici – Sconfitta indolore che vale la salvezza matematica

I porticesi cedono il passo ma nonostante ciò possono festeggiare la salvezza

Perdere una gara, ma essere comunque soddisfatti di quanto realizzato. Succede al Portici che al netto del risultato maturato contro il Cittanova si ritrova a gioire per aver conquistato la permanenza anche nella Serie D 2022/23.

La partita

Nel primo tempo occasione per segnare del Cittanova all’8′ con Savasta che tira alto. Bonanno in area tira ma viene stoppato da un difensore del Portici che devia in angolo. Il pressing di inizio gara viene concretizzato al 15′: Savasta segna il gol decisivo della partita; Condomitti penetra in area dalla sinistra e serve al match winner che mette la palla in rete con un diagonale preciso. Il Portici crea poco e la sua costanza sta nell’impecisione dell’ultimo passaggio. Il Cittanova spinge alla ricerca del secondo gol senza riuscirci e col tempo si accomoda sull’uno a zero che resiste fino al duplice fischio.

Nel secondo tempo al 54′ Portici pericoloso tiro dal calcio d’angolo, colpo di testa di Russo e Corso respinge sulla linea di porta. La partita è vivace e Bonanno potrebbe segnare prima al 57′, su passaggio filtrante di De Leonardis, e poi al 61′, ottima percussione di Ferrante che serve l’assist, ma è impreciso. Al 68′ Portici accarezza il sogno del pari con Lauro che tira a lato a porta libera. Nel finale l’intensità cala, e classifica alla mano le squadre si accontentano di far scivolare così la gara fino al triplice fischio.

Termina la sfida di questo mercoledì pomeriggio. Per il Portici è il momento di progettare l’anno sportivo che verrà cercando di fare passi avanti rispetto alle importanti conferme in categoria di queste ultime stagioni.

Articoli correlati

Back to top button