CittàCronacaPompeiVN Notizie

Pompei – Movida violenta: da Palazzo De Fusco arrivano le contromisure

Stop ai motocicli nel centro cittadino e ripristino della ZTL. Sono le due misure varate dal sindaco di Pompei Carmine Lo Sapio per contrastare i fenomeni di violenza registrati nelle scorse settimane nella zona della movida pompeiana.

“Misure – che come spiegato da Palazzo De Fusco – mirano a tutelare la sicurezza e il benessere delle persone messo a rischio nelle ultime settimane, soprattutto in concomitanza con l’allentamento delle misure anti Covid che ha determinato non pochi pregiudizi alla vivibilità urbana spesso ad opera di giovani e giovanissimi”

Il divieto di circolazione per ciclomotori e motocicli in vigore fino al prossimo 31 ottobre dalle 17 alle 7 del mattino di ogni giorno riguarderà l’area compresa tra via Lepanto, via Mazzini, via Nolana, via Fucci, via Plinio via Tenente Ravallese, via Morese e via Sant’Abbondio. A Poter accedere con i mezzi a due ruote saranno unicamente i residenti e gli ospiti delle attività ricettive all’interno dell’aria interdetta, nonché di chi in ragione di particolari e motivate esigenze o per ragioni di lavoro, abbia necessità di transitare.

Da oggi 17 luglio torna inoltre la zona a traffico limitato, dalle 18.00 alle 24.00 del sabato e dalle 10.00 alle 20.00 della domenica, in Piazza Bartolo Longo, via Sacra tra l’intersezione con piazza Bartolo Longo e via San Giuseppe in via Roma, limitatamente al tratto compreso tra l’intersezione con piazza Bartolo Longo e via Plinio.

Ad essere esclusi dal divieto di transito i veicoli di soccorso, di pronto intervento, degli organi di polizia, dei servizi essenziali nonché quelli dei residenti e i veicoli diretti ai parcheggi privati e alle attività ricettive con possibilità di parcheggio interno.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto