Cronaca

Pompei – Fonte salutare, lavori in corso

Fonte salutare a Pompei. A quasi cento anno dalla sua inaugurazione, il parco termale si prepara a vivere una nuova vita. Dal 15 gennaio scorso la l’area adiacente a palazzo De Fusco, è sottoposta ad un restyling funzionale, con l’obiettivo di restituire il Parco alla collettività realizzando un parco giochi per bambini, attraverso il recupero dei viali e dei giardini, che saranno pavimentati con battuto di tufo, mentre saranno messe a verde le aiuole, con l’applicazione di prato e fiori. Un pezzo di storia della città che si racconta anche elementi di archeologia industriale, in una struttura che si scrolla di dosso la polvere di anni di attesa e di interventi mai definitivi.

I lavori appaltati hanno un valore di 96mila euro, su un totale di 195mila euro comprendente anche il Premio Maiuri. Risorse finanziarie per il 66% a carico della Regione Campania, e per il restante 34% a carico del Comune di Pompei.

La Fonte e il Parco sono in stretto legame con il premio internazionale Amedeo Maiuri. Due iniziative che sono accumunate da un filo comune che passa dagli scavi, dalle scoperte del grande archeologo, alla Fonte che riporta in vita le vecchie memorie, il boom turistico religioso del dopoguerra e l’illusione di un turismo termale con palazzo De Fusco adattato proprio a quelle esigenze. Entro il 31 marzo il Parco della Fonte sarà restituito alla città.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto