CronacaPompeiVN Notizie

Pompei – Emergenza Covid: il Sindaco sospende la didattica in presenza e non esclude ulteriori misure

Dopo Castellammare di Stabia e Gragnano, dove a non tornare in classe saranno gli alunni delle secondarie di primo e secondo grado, e Torre Annunziata, che da lunedì sarà zona arancione, anche a Pompei viene sospesa l’attività didattica in presenza di tutte le scuole del territorio di ogni ordine e grado, dal 1 al 14 febbraio. Resta consentita, in presenza, l’attività per alunni con bisogni educativi speciali o con disabilità.

Decisione arrivata al termine della riunione, di stamani, del Centro Operativo Comunale. Alla base della decisione la positività di diversi studenti, con oltre 100 in isolamento fiduciario, le note dell’Asl Napoli 3 sud e dei dirigenti scolastici, oltre che l’aumento dei casi di cittadini affetti da Covid-19.

Come ulteriore misura, atta anche a contrastare gli assembramenti, su richiesta del sindaco, già da questa mattina sono iniziati in città controlli serrati da parte delle forze dell’ordine.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto