PoliticaVN Notizie

Pompei – Consiglio comunale: la minoranza scrive al prefetto

Paiono destinati a non esaurirsi rapidamente gli strascichi lasciati dall’ultimo consiglio comunale, tenutosi lo scorso 27 novembre, conclusosi con la presentazione da parte della minoranza di una mozione inerente i locali del Forum dei Giovani momentaneamente assegnati, da parte dell’amministrazione comunale, alla Croce Rossa.

Un tema oggetto di discussione della riunione tenutasi ieri tra il sindaco Carmine Lo Sapio ed i rappresentanti del Forum. Un incontro che da Palazzo De Fusco è stato definito come “chiarificatore” con le rassicurazioni arrivate da parte del primo cittadino che “I locali di Casale Piscicelli non verranno sottratti al Forum” rimarcando come “L’assegnazione alla Croce Rossa sia solo temporanea e vincolata al dilagare della pandemia e che quest’ultima sia assegnataria di un bene sequestrato alla camorra che, non appena le condizioni lo consentiranno, accoglierà i volontari come loro sede, con il forum che tornerà ad espletare le proprie attività a via Aldo Moro”

“Speriamo che ciò avvenga nel minor tempo possibile senza ritardi burocratici” aveva poi commentato Federico Santilli, presidente facente funzione del Forum

Tuttavia se i dubbi inerenti la questione sede sembra sembrano esser stati dissipati, continua a tener banco quanto accaduto al termine dello scorso consiglio comunale.

Un botta e risposta tra il presidente del Consiglio, Giuseppe La Marca, ed il consigliere di Pompei Viva Salvatore Caccuri. Sul quale è intervenuto sia il movimento politico, di quest’ultimo, e che è anche uno dei due episodi segnalati, nelle scorse ore attraverso un esposto, al prefetto Marco valentini e al suo vice Anna Nigro, da parte dei 6 consiglieri di minoranza.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto