EccellenzaVN Calcio

Pomigliano – Tonfo in quel di Montemiletto per 3 a 0

La doppietta di Canavese apre la strada al trionfo irpino

Per la nona giornata di Eccellenza, è andato di scena il confronto di regular season fra Lions Mons Militum e Pomigliano. Gli irpini hanno passeggiato contro i granata, vincendo per tre a zero; alla vigilia la classifica parlava di uno scontro che poteva rilanciare l’una o l’altra squadra nei quartieri più nobili della graduatoria. La spunta la squadra di casa, con un risultato netto che lascia adito a ripercussioni psicologiche durante il prosieguo della stagione.

La partita

Partono sicuramente meglio i padroni di casa, che iniziano a farsi vedere al pronti via con azione sviluppata da corner. Il Lions è sicuramente più ispirato e riesce a valorizzare le qualità del proprio centravanti di riferimento; Canavese realizza l’uno a zero con la specialità della casa: un colpo di testa che fredda l’intera retroguardia granata per l’uno a zero. Incassato lo svantaggio, il Pomigliano appare disorientato e non propone azioni offensive, rifugiandosi nel duplice fischio per vedere come organizzarsi.

I granata escono meglio dagli spogliatoi, e quantomeno riescono a farsi vedere in avanti con una conclusione fuori lo specchio ma capace di scaldare gli animi. Dal canto suo, il Lions Mons Militum è spietato: Canavese tira fuori il coniglio dal cilindro con un’esecuzione da calcio da fermo che inganna anche le telecamere, due a zero realizzato di gran stile. Prova a rispondere per le rime la compagine ospite ma il calcio di punizione stavolta schiaffeggia il palo esterno e torna in campo. In coda di partita, dilagano gli irpini: D’Acierno è lesto nel rendere mansueto un tiro-cross velenoso e gira in rete il 3 a 0. Prima del triplice fischio ci prova ancora un indemoniato Canavese, la cui palombella dalla distanza si stampa sul palo e nega la tripletta di giornata al bomber del Montemiletto, complice un intervento approssimativo del portiere del Pomigliano.

Termina così una sfida che, a tutti gli effetti, ha visto una sola squadra in campo. Troppo poco Pomigliano per un Canavese in questo stato di forma: Montemiletto che rientra nei giochi di alta classifica in un girone dove le prime nove squadre sono racchiuse in soli cinque punti.

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button
error: Questo contenuto è protetto