Girone HSerie DVN Calcio

Pomigliano Calcio – Fidelis Andria corsara, finisce 0-1

Il fattore "Gobbato" non basta, decisiva la rete di Iannini

La mini striscia positiva del Pomigliano si interrompe tra le mura di casa. Dopo i 4 punti ottenuti in due partite, contro la Fidelis Andria è arrivata una sconfitta di misura.

E’ stata una gara complicata per entrambe le formazioni. Gli ospiti approcciavano a questo impegno con ben 5 squalificati oltre a mister Potenza, costretto a seguire la gara dalla tribuna. Il Pomi opta per un offensivo 4-3-3. Terreno di gioco del “Gobbato” non in perfette condizioni.

I primi 45′ non passeranno di certo alla storia. Solo un azione da annoverare come pericolosa, in favore degli ospiti.

Al 12′ Iannini smista la palla verso la corrente Benvenga il quale, tutto solo, spara su Sorrentino che respinge la botta a colpo sicuro.

Nel secondo tempo, mister Vitale mischia le carte in tavola con un cambio. Il trend della sfida non cambia, gli ospiti restano pericolosi con rapide sortite offensive.

Proprio come al 51′ quando Adamo salta un avversario e serve Petruccelli, il numero 15 esplode un destro dal limite che centra in pieno la traversa.

L’azione prosegue e Iannini conquista un calcio d’angolo. Tiro dalla bandierina che si rivelerà prezioso per i Federiciani: la palla spiove in area, Porcaro fa sponda e Iannini, di testa, realizza lo 0-1. Tutto facile per il centrocampista, ben piazzato sul secondo palo, marcato forse troppo allegramente dalla retroguardia granata.

I padroni di casa non si danno per vinti: i locali provano ad approfittare di una disattenzione difensiva ospite, la palla si impenna ma è facile preda di Zinfollino.

L’ingresso in campo tra le fila dei locali di Suriano, suona come una sveglia per gli uomini di mister Vitale.

Nelle battute conclusive dell’incontro, i granata si fanno vedere dalle parti di Zinfollino ma senza ottenere risultati.

Suriano mette al centro un pallone insidioso: la sfera giunge a Russo che colpisce ma Zinfollino spedisce in angolo. Nell’occasione, Girardi va giù in piena area ma per Giorgio Bozzetto di Bergamo è tutto regolare.

Ancora Pomi nel finale: Suriano dalla bandierina trova Girardi, il suo colpo di testa non impensierisce Zinfollino.

Termina così la sfida. Vittoria corsara della Fidelis Andria. Tre punti importanti per continuare il discorso playoff.

Il Pomigliano, dopo questa sconfitta, resta al palo. Ora la salvezza tramite playout è a 9 punti di distanza. Serve un miracolo nelle 9 partite che restano da disputare in questo finale di stagione.

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close