Cronaca

Poggiomarino – Seppellivano rifiuti speciali in un terreno: denunciate 2 persone

A Poggiomarino i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per violazione alle leggi a tutela dell’ambiente un 46enne del luogo ed un 29enne di angri, sorpresi e bloccati in un fondo di circa 7.000 mq, preso in affitto dal 46enne, in località “longola” nel parco del fiume sarno, mentre sversavano rifiuti speciali e non in una grossa buca scavata nel terreno per poi ricoprirla con il terreno stesso.

Il trattore utilizzato e il fondo sono stati sequestrati. Inoltre, sono in corso controlli per accertare, con scavi in profondità, con la collaborazione del personale agenzia regionale per la protezione ambientale, la presenza di altri rifiuti interrati.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close