PromozioneVN Calcio

Per San Marzano – Santucci e Merola abbattono 2-0 il Poseidon

Sanmarzanesi forza quattro, il percorso netto regala il primato a punteggio pieno

Quattro su quattro. Percorso netto per il Per San Marzano, che abbatte con un netto 2-0 il Poseidon Licinella. Una gara tignosa nel primo tempo, regolata da un secco 1-2 di Santucci e Merola ad inizio ripresa. Mister Messina si affida all’11 tipo, con il 3-5-2 classico che vede confermato in attacco il tandem Santucci-Merola.

Partono subito forte i padroni di casa, già vicini al vantaggio dopo 60 secondi. Calcio d’angolo, Merola stacca ma non inquadra lo specchio di porta. Poi, ancora protagonista il numero 11 al 9’, la sua conclusione però difetta ancora una volta di precisione.

Dopo la forte partenza dei blaugrana, il Poseidon prende le misure e si difende con ordine. Bisognerà aspettare il 33’ per vedere una nuova azione pericolosa, ancora di marca sanmarzanese. Traiettoria velenosa di Ferrentino, Margiotta vede sbucar fuori il pallone su un mancato colpo di testa e allontana sui piedi di Petricciuolo, ma il numero due clamorosamente calcia fuori.

Il Poseidon, nonostante la buona fase difensiva, non riesce a pungere in avanti. Al 34’ Soro prova ad impensierire D’Agostino in girata, ma senza risultato.

L’occasione, doppia, più ghiotta per gli ospiti arriva allo scadere della prima frazione. Protagonista D’Agostino, che prima esce malissimo dai suoi pali e per poco non regala il goal del vantaggio al Poseidon, con Avallone che salva a ridosso della linea di porta. Poi, sul seguente calcio d’angolo, il portiere classe 2001 deve superarsi sul colpo di testa all’angolino di Finaldi. Zero a zero dopo 45 minuti.

La ripresa però si apre subito con il vantaggio rossoblù. 48’, Azione insistita del San Marzano, il cross di Avallone trova la demivoleè di Petricciuolo, Margiotta respinge come può, ma sulla palla vagante si avventa Santucci, che porta in vantaggio i suoi. 1-0 per i padroni di casa.

Il raddoppio è servito al 61’, rapida risalita del campo da parte di Ferrentino, che imbuca per Merola, il numero 11 tutto solo non lascia scampo a Margiotta. 2-0 Per San Marzano e partita in ghiaccio.

Gli uomini di Messina controllano le sortite ospiti, approfittando dei buchi creatisi nella retroguardia avversaria.

Al 69’ possibile episodio da moviola per un tocco di mano in area del Poseidon, l’arbitro lascia proseguire. Tre minuti più tardi il neoentrato Coppola prova a farsi notare, ma il suo tiro non crea problemi a Margiotta.

Nonostante l’espulsione di Campagnuolo all’82 per doppia ammonizione, il Per San Marzano non patisce nessun grattacapo e conduce tranquillamente la gara in porto.

Finisce così. Gara condotta egregiamente dagli uomini di Messina, che nonostante qualche difficoltà nel prendere le misure agli avversari nel primo tempo, regolano con il proprio duo d’attacco un Poseidon attento in difesa, ma spuntato in attacco, con la formazione di mister Petraglia incapace di creare seri grattacapi alla retroguardia locale per tutto il match.

Per San Marzano che vola alto in classifica. Con quattro vittorie e grazie al suo percorso netto, ora guarda in solitaria dall’alto tutto il girone E.

 

PER SAN MARZANO – POSEIDON LICINELLA 2-0

Reti: 48′ Santucci, 61′ Merola (PSM)

 

PER SAN MARZANO: D’Agostino; Campagnuolo, Arzeo, Itri; Petricciuolo, Ferrentino, Liguori, Avallone, Rapolo; Santucci, Merola.

A disposizione: Egidio, Granato, Grazioli, Domanico, Coppola, Pernolino, Consiglio, Borrelli, Puzella. Allenatore: Francesco Messina

POSEIDON LICINELLA: Margiotta; Raimo, Ferruzzi, Magliano, Finaldi; D’Avella, Soro, Mango; Pecora; Barone, Santese.

A disposizione: Volpe, Palumbo, Sant’Angelo, Citro, Belgrande, Siaka, De Curtis, Sansone, Santosuosso. Allenatore: Dario Petraglia

ARBITRO: Stefano D’Amato – sez. Salerno

Ammonizioni: Campagnuolo (PSM); Soro (POS)

Espulsione: Campagnuolo (PSM, doppia ammonizione)

Recupero: 2′ 1T; 4′ 2T

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto