EccellenzaVN Calcio

Palmese – Tre gol al Faiano per un’importante vittoria

Salvati e Carnicelli firmano i tre punti nel pomeriggio palmese

Termina 3 a 1 a favore dei rossoneri il match di campionato contro il Faiano: lo scontro salvezza vede trionfare gli uomini di Sanchez che riabbracciano il calore del pubblico dopo settimane difficili ed un inzio anno in salita.

LA PARTITA

Appare chiaro fin da subito il copione della sfida: la Palmese a dettare i tempi di gioco ed il Faiano che, attraverso una difesa ordinata, prova ad incidere e far danni all’avversario. È solo il 3′ di gioco quando Medina cicca clamorosamente una palla importante, che poteva valere il sorpasso immediato. Qualche timida scorribanda degli uomini in maglia verde è il preludio al vantaggio rossonero, che arriva al 21′: fallo su Farriciello, abile a far salire la squadra ed essere punto di riferimento, punizione dal limite con Salvati che disegna una traiettoria perfetta per superare la folta barriera ed insaccare la sfera alle spalle di Ginolfi, forse un po’ troppo nascosto nell’occasione.

Grande gioia per il difensore centrale che bagna così il suo ritorno al Comunale di Palma Campania; in coda di primo tempo c’è ancora il Faiano a tenere col fiato sospeso gli avversari: Pellegrino apparecchia per Maisto, il cui tiro smorzato si deposita beffardo in calcio d’angolo lasciando tutti col fiato sospeso in vista del potenziale pareggio che non si concretizza.

Il secondo tempo si apre con timide schermaglie ed un impianto di gioco maggiormente assopito rispetto alla prima frazione, molto più dinamica. Il punto di svolta coincide con il minuto 62, quando Carnicelli rileva Farriciello. Proprio il bomber che oggi veste la maglia 17 dopo soli otto minuti entra a referto rendendosi protagonista di una galoppata coast to coast, terminata con una finta a mandare fuori tempo gli avversari ed un tiro che infrange il palo prima di insaccarsi in rete.

Col vantaggio ormai consolidato alla Palmese resta solo da dilagare, ed infatti dieci minuti più tardi gli eroi di giornata combinano la propria abilità calcistica per fare il tris: Salvati apparecchia, Carnicelli concretizza, ed il tripudio rossonero è cosa fatta.

Succede poco altro, con il malcapitato Faiano che trova la gioia del gol della bandiera al minuto 87 con Merola, che ribadisce alle spalle di Cibelli un calcio d’angolo dal lato sinistro del fronte d’attacco.

Il triplice fischio dopo 5 di recupero apre alla gioia incontenibile degli ultras, oggi presenti e con precisi messaggi indirizzati all’attuale dirigenza, e restituisce serenità all’ambiente rossonero, che aggancia la Scafatese battuta di misura e sorpassata dalla Virtus Avellino. Male il Faiano in termini di risultato più che in termini di gioco espresso: mister Turco è chiamato ad aumentare l’incisività in fase d’attacco dei salernitani.

IL TABELLINO
PALMESE – FAIANO 3 – 1

PALMESE: Cibelli, Romano, Maresca, Coppola (90′ Perrella), Simonetti, Salvati, Basile (73′ Di Palma), Ammaturo, Farriciello (62′ Carnicelli), Russo (76′ Esposito Lauri), Medina (46′ Ricciolio). A disposizione: Mascolo, Langella, Cardone, Romano. Allenatore: Carlo Sanchez.

FAIANO: Ginolfi, Ruggiero, Martinangelo (54′ Imperiale), Grieco (85′ Citro), Consiglio, Scognamiglio, Pellegrino, Erra (23′ Merola), Senatore (73′ Liberto), Maisto, Martinelli. A disposizione: Senatore, Pellegrino, Russomando, Romano, Costabile. Allenatore: Carmine Turco.

GOL: 21′ Salvati, 70′ e 80′ Carnicelli (P); 88′ Merola (F)

AMMONIZIONI: Farriciello, Carnicelli (P), Martinangelo, Scognamiglio, Pellegrino (F)

ESPULSIONI: –

RECUPERO: 2′ 1° T.; 5′ 2° T.

NOTE: Terreno in condizioni accettabili nonostante il maltempo, circa 250 spettatori.

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto