EventiVN Cultura

Palma Campania – Si dimette la Fondazione Carnevale Palmese

Alle spalle il ricordo del Carnevale Palmese 2019, una delle migliori edizioni degli ultimi anni che ha permesso alla Fondazione dedicata di raccogliere il plauso delle istituzioni così come dei tanti partecipanti alla manifestazione nel contesto allargato dell’allestimento delle Quadriglie.

E poi ancora una missione che si concretizza nella prima edizione del carnevale estivo, già pronto a divenire, alla maniera di quello tradizionale, tra gli appuntamenti fissi per appassionati e curiosi che da anni affollano le strade cittadine.

Esperienze positive, forse le migliori per scandire i titoli di coda. Quelli dei ringraziamenti nella missiva firmata dal Consiglio d’Amministrazione della Fondazione Carnevale Palmese, a partire dal Presidente Franco Sorrentino e poi con i membri della squadra Cecco Volino, Felicetta Simonetti, Lorenzo Maffia, Marco Nunziata.

Un finale già programmato per la prima fondazione nata per riconferme e newentries in corrispondenza della fine del mandato Carbone e con il principio di quello Donnarumma, con obiettivi portati a casa, dall’introduzione delle filodiffusione fino alla già citata Festa delle Quadriglie.

Tutto per amore della propria tradizione, con il faro unico della qualità, che va detto non ha deluso le attese. Ed è già tempo di proiettarsi al prossimo, immediato futuro, per una manifestazione che ha bisogno di tempo, lungo quello dell’allestimento complessivo finalizzato alla cura di ogni minimo particolare, per la sicurezza dello svolgimento, per il livello della performance generale.

5 i componenti, con attesa per la designazione delle candidature, come da tradizione proposte dai componenti della maggioranza e della minoranza consiliare in rapporto 3 a 2, con l’assemblea che sarà chiamata ad esprimersi, di qui a breve, sul rinnovo della Fondazione. Una missione difficile quando il livello delle ultime manifestazioni si è attestato su alti regimi, la sfida, quella di garantire la qualitativa prestazione complessiva, la capacità di proiettarsi in scenari ancor più ampi per una grande festa, tra le più apprezzate su scala locale, regionale, nazionale

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close