Cronaca

Palma Campania – Noto ortopedico spara alla moglie e poi si lancia nel vuoto

Questa mattina verso le ore 11.00, Aniello Lamberti, 59 anni, noto ortopedico in servizio presso l’ospedale di Nola, ha ucciso la moglie, Angela Fusco, 56 anni insegnante di scuola media, con due colpi di pistola, uno al petto e l’altro alla testa e poi si è ucciso lanciandosi nel vuoto dal terzo piano.

Il fatto è accaduto all’interno di una palazzina di proprietà dell’uomo in via Croce a Palma Campania. Sul posto, sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Nola.

L’omicidio-suicidio, secondo una prima ricostruzione dei militari sarebbe avvenuto dopo una lite tra i coniugi, che al momento del folle gesto, erano soli in casa. I due figli della coppia, entrambi maggiorenni, vivono fuori Napoli. Il corpo di Lamberti è stato ritrovato dal fratello, che ha immediatamente dato l’allarme. L’ortopedico era in pigiama, ai piedi ancora le pantofole. La pistola con cui ha ucciso la moglie non risulta legalmente detenuta.

All’esito della perquisizione, i carabinieri della compagnia di Nola non hanno trovato alcun biglietto. La coppia molto conosciuta a Palma Campania era in crisi da diversi anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto