Cronaca

Pagani – Incendio in un appartamento, muore donna 38enne

Una tragedia che si è consumata la scorsa notte a Pagani. Una donna che muore a causa di un incendio che si sarebbe sviluppato per cause accidentali. Una donna di 38 anni ha trovato la morte nella casa dei suoi genitori. Tutto è accaduto intorno alle 2 e 20 di questa notte, quando un incendio ha interessato un appartamento in via Caduti di Superga a Pagani. Situato al terzo piano di uno stabile occupato da una coppia di anziani, dal figlio 42enne e dalla figlia 38enne. Lanciato l’allarme sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri della locale tenenza.

Dai primi accertamenti sembrerebbe che il fuoco si sia propagato dalla cucina, subito dopo un improvviso distacco dell’energia elettrica ed una lieve esplosione, che avrebbe interessato il locale, con la formazione di una densa coltre di fumo. In cucina si sarebbe trovata proprio la donna il cui corpo senza vita è stato trovato dai soccorritori. Gli altri componenti il nucleo familiare sorpresi dal fumo e dalle fiamme, sono riusciti a mettersi in salvo, aspettando l’arrivo dei soccorritori sul balcone.

Il cadavere della donna è stato trasferito all’obitorio dell’ospedale di Nocera Inferiore per un esame esterno fatto dal medico legale, su disposizione del pm di turno della procura nocerina. Gli altri familiari sono stati ricoverati per intossicazione da fumo e ustioni.

Le indagini sono state affidate ai carabinieri della tenenza di Pagani.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close