CronacaVN Notizie

Ottaviano – Esplosione nella Alder Plastic: un morto e due feriti

La natura del boato è stata di quelle impressionanti, lo testimonia lo stato delle abitazioni localizzate a pochi passi dalla fabbrica Adler Plastic di Ottaviano; visibile lungo l’intera area vesuviana la coltre di fumo sviluppatasi all’interno degli stabilimenti di via Mozzoni ad Ottaviano.

Attività verso la ripresa, quella dell’azienda impegnata nella produzione di componenti e sistemi per l’industria di trasporto, durante il primo pomeriggio qualcosa è andato storto mentre gli operai rientrati in attività erano impegnati in attività legate alla manutenzione dello stabile in attesa della ripresa della produzione.
Inquirenti all’opera per risalire alle cause dell’esplosione, imponente al punto da provocare danni anche pressi i capannoni adiacenti, poi l’attivazione della macchina dei soccorsi chiamata all’intervento presso l’industria, ed al contempo a contenere la folla riversata in strada, attratta dalla deflagrazione.

Ore di apprensione anche e soprattutto per gli operai in attivo presso la prima fabbrica, la prima stima tracciata nel corso dell’intervento, quella di 3 dipendenti coinvolti nell’evento che di lì a poco avrebbe assunto i contorni della tragedia.

Il primo decesso viene registrato a poco di due ore dallo sviluppo della vicenda, nulla da fare per un 50enne deceduto sul posto per le ferite riportate dopo l’esplosione. Una corsa contro il tempo, quella della battaglia per la vita di un secondo lavoratore, quest’ultimo in gravi condizioni, per i quali si è reso necessario l’ausilio dell’elisoccorso e l’immediato trasferimento presso l’ospedale Santa Maria della Pietà di Nola. Condizioni meno gravi invece secondo le prime testimonianze raccolte per il terzo dipendente a lavoro presso la Adler Plastic.
Prosegue l’attività dei Vigili del Fuoco chiamate a domare le fiamme sviluppatesi all’interno della fabbrica, proseguono le indagini che porteranno a chiarire a pieno l’intera vicenda. Poche parole dal sindaco di Ottaviano Luca Capasso di fronte alla tragedia.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close