Politica

Nola – Stop riqualificazione fognaria: L’ombra della camorra

NOLA – Riflettori accesi dall’autorità anticorruzione sui lavori relativi alle fogne di Piazzolla: con la determina n.72 del 7 marzo 2017 si è proceduto alla revoca dell’appalto. Le motivazioni sarebbero ascrivibili alla carente certificazione antimagia presentata agli uffici comunali.

I particolari nel servizio

[arve url=”https://www.youtube.com/embed/ca9mEHwutC0″ maxwidth=”640″/]

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button