Cronaca

Nola – Sequestrata una minidiscarica in via De Gasperi

Una vera e propria minidiscarica di due metri d’altezza, all’interno di un’area condominiale: i carabinieri del nucleo di Nola hanno denunciato un 69enne residente in un plesso in via Alcide De Gasperi, ritenuto responsabile di violazione delle leggi di tutela ambientale.

I militari, infatti, hanno rinvenuto presso l’abitazione dell’anziano, una superficie di circa 32 metri quadri di rifiuti speciali come fusti metallici, materiale di risulta e materassi, per un volume totale di oltre 60 metri cubi di rifiuti. Subito sono scattate le formalità di rito per il 69enne, mentre l’Arpac è stata chiamata in causa per la caratterizzazione e lo smaltimento dei materiali speciali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close