Girone HSerie DVN Calcio

Nola – Sconfitta nella gara infrasettimanale col Picerno

Recupero infrasettimanale che vede i bianconeri rimontati dalla capolista

Turno infrasettimanale per i bianconeri del Nola, che fanno incursione in quel di Picerno contro la capolista. Nel recupero della ventunesima giornata di campionato, non disputatasi causa condizioni metereologiche avverse, la capolista vince in rimonta per 2 a 1 ritrovando il primato ai danni del Taranto.

LA GARA

Succede tutto nel primo tempo, con i bianconeri, che tengono a riposo inizialmente Troianiello e Gennaro Esposito, che passano in vantaggio al pronti via con D’Anna, abile svettare in mischia sbloccando le segnature.

La Polisportiva si ridesta dalle ambasce iniziali e piazza, nel giro di otto minuti, l’uno-due letale: al 19’ Vanacore ristabilisce la parità superando Gragnaniello, mentre al 27’ il sorpasso si concretizza con Esposito, autore di un gran tiro per la grande gioia del pubblico di casa, accorso in massa nonostante l’orario infrasettimanale proibitivo.

Il resto della gara dimostra l’abilità dei locali nel controllare il risultato, non ci sono incidenti di percorso nell’impianto di gioco di Giacomarro ed anzi, il Nola è costretto a alzare definitivamente bandiera bianca a causa dell’espulsione comminata a Gennaro Esposito a dieci dalla fine.

Il triplice fischio restituisce il primato al Picerno, con 53 punti conquistati in attesa del ventiquattresimo turno di campionato. Applausi degli aficionados accorsi in massa al “Curcio” per sostenere il Nola: i ragazzi di mister Liquidato provano a tenere botta alla corazzata avversaria ma esce comunque a testa alta, perché la salvezza si conquista anche attraverso la crescita psicologica.

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close
Inline
Inline