VN Cultura

Nola – San Paolino, pontificale in Cattedrale

San Paolino patrono di Nola, per decreto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei sacramenti, patrono secondario della regione Ecclesiastica Campana.

Una città in festa per il suo Santo protettore, e in suo onore viene organizzata la Festa dei Gigli che entra nella fase clou con la ballata e la processione di domenica 26.

Attesa, fermento, momenti di preghiera per un Santo che riesce a coalizzare, ad unire, ad essere di esempio e guida per una comunità che nel santo deve ritrovarsi, nei valori, nell’esempio.

Questa mattina alla presenza del cardinale Crescenzio Sepe, si è celebrata la Pontificale nella cattedrale di Santa Maria Assunta in Cielo, per la memoria liturgica di San Paolino Vescovo.

Un momento in cui la comunità si è raccolta, ha partecipato alla santa messa con il vescovo di Nola Beniamino Depalma che ha posto l’accento sul santo, sul riconoscimento di patrono secondario, sull’esempio attuale che la sua vita racchiude, sul messaggio da rivolgere alla città in occasione dell’omelia di domenica prossima dopo la benedizione dei gigli e della barca in Piazza Duomo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button