PoliticaVN Notizie

Nola, riparte il mercato settimanale

Scorci di normalità da ritrovare, l’ultimo appuntamento risale ad oltre un mese fa, sarà domani il giorno del ritorno in piazza d’armi per tutti i settori dell’offerta che costituiscono il mercato settimanale cittadino, un ritorno atteso e reso possibile grazie al passaggio della Regione Campania dalla zona rossa a quella di colore arancione.
Rottura del ghiaccio affidata nel più recente passato ai primi operatori del mercato a rientrare all’opera, con primo approccio relativo unicamente a quanti operanti nel settore dei generi alimentari; ampi spazi per garantire il distanziamento sociale, utilizzo dei dispositivi di sicurezza, tra le formule per provare a portare avanti l’attività in concomitanza con un’emergenza sanitaria che non è ancora alle spalle, e che ha fatto sentire, anche nel rientro dei primi esercenti in città, tutti i suoi effetti.
Si combatte contro la paura, con i numeri, sicuramente non quelli abituali nel rientro monco presso la vasta area d’ingresso alla città; ed erano stati proprio i mercatali a richiedere a gran voce la possibilità di ricostituire per intero la possibilità d’offerta, ampliando le possibilità dei singoli a partire dall’attrattività che è anche frutto dell’opportunità di usufruire dei servizi dei diversi settori merceologici.
E domani sarà il giorno del ritorno alla piena potenzialità; dall’affluenza un nuovo verdetto rispetto alle prospettive di un intero comparto uscito malconcio dalla crisi, che spera nel Natale per recuperare terreno rispetto alle grandi perdite del 2020.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto