Cronaca

Nola – Rapina Tir, quattro arresti

Avrebbero rapinato un Tir, sequestrando anche il conducente. Episodio che sarebbe successo lo scorso mese di novembre ad Arpino di Casoria.

I carabinieri della Compagnia di Nola, hanno eseguito un’ordinanza cautelare in carcere nei confronti di quattro soggetti, ritenuti responsabili di concorso in rapina e sequestro di persona.

Secondo la descrizione fatta dai militari, i malviventi si sarebbero impossessati di un autoarticolato porta-container carico di 8364 grattugie elettriche multifunzione. L’autista sotto la minaccia della armi sarebbe stato costretto a salire a bordo di un’auto guidata da uno dei rapinatori, e dopo circa un’ora fatto scendere in una località dell’agro acerrano. La motrice abbandonata veniva successivamente ritrovata a Saviano, mentre il container con il carico nascosto in un capannone industriale in disuso. La banda avrebbe colpito quel tir poiché “informata” del trasporto di “piccoli elettrodomestici”, risultati poi grattugie elettriche tutte uguali.

Nella circostanza la sorte avrebbe continuato a giocare brutti scherzi alla banda di rapinatori, in quanto chi era alla guida del tir, nell’effettuare una svolta, rimaneva letteralmente incastrato con il tir rapinato, poi rimesso in marcia.

Il tutto veniva filmato da una telecamera di videosorveglianza installata in prossimità del luogo. Gli ulteriori accertamenti avrebbero consentito, inoltre, di comprendere i singoli ruoli rivestiti da ciascuno degli indagati, alcuni dei quali considerati gli autori materiali della rapina, mentre altri avrebbero svolto compiti di natura logistica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close