Cronaca

Nola – Poc 14/20, domanda fuori termine

In Campania pioggia di milioni per il finanziamento di eventi culturali di valenza nazionale e internazionale, attraverso l’utilizzo dei fondi Poc 2014-2020. Tanti i progetti finanziati, dal grande al piccolo comune, e ancora una volta Nola resta a guardare. Infatti la domanda di partecipazione al bando, presentata dall’ente nolano, è stata respinta perché fuori termine. Doveva riguardare la manifestazione ”Le note degli Angeli”,  il cui progetto, nel 2013, interessò i comuni di Nola e Visciano e venne beneficiato con 250mila euro. Nel Duomo di Nola si svolse la settima edizione, dopo le precedenti sei edizioni pompeiane sul sagrato del santuario mariano.

Nola la bella addormentata, già in letargo estivo dopo la festa di giugno. Una città che sonnecchia mentre il circondario è attivo, intercetta fondi, alimenta iniziative, prova a crescere apportando nuova linfa economica alle attività culturali  a cadenza annuale. E così Casamarciano ad esempio, ha ottenuto un finanziamento di 40 mila euro per il suo Festival del Teatro, risultando l’unico evento culturale proposto nel territorio dell’area nolana ammesso a finanziamento. Per Nola l’ennesima occasione persa, l’ennesima risorsa economica non intercettata, l’ennesima fase progettuale bocciata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto