VN Cultura

Nola – Lions Club, aperto l’anno del centenario

[arve url=”https://drive.google.com/file/d/0ByzGQ0N1neJBdUNpVm5YclotYVU/preview” align=”center” maxwidth=”640″]

Serata speciale per l’inaugurazione dell’anno sociale del Lions Club “Giordano Bruno” all’Hotel “I Gigli”, in coincidenza con la celebrazione del centenario di fondazione di quello che può considerarsi uno dei sodalizi più aperti alla cooperazione tra  le comunità e cittadini, a frontiere aperte per diffondere e promuovere il comune linguaggio della solidarietà e dei valori del cosmopolitismo. Un sodalizio, quello del Lions Club, che opera in ogni angolo del mondo, grazie all’impegno volontaristico di circa un milione e mezzo di aderenti. E la serata è stata resa particolarmente animata dalla presenza delle delegazioni dei Club lionistici dell’area nolano-vesuviano e mariglianese-pomiglianese.

L’appuntamento  del centenario è valso a delineare alcuni ambiti, in cui il Lions Club proietterà la propria azione tra il 2016 e il  2017 nell’area nolana e vesuviana.

Il Lions Club lancia il proprio “cartello” programmatico. E’ una delle tante cellule di vita civile e culturale per la città e il territorio. Le associazioni e i gruppi di volontariato rappresentano risorse e interpretano i principi della sussidiarietà orizzontale, su cui Istituzioni e società possono far leva per svolgere le loro funzioni.

Il Lions Club, d’intesa con l’Istituto Universitario Suor Orsola Beninasa e con la Curia vescovile  ha  promosso il conferimento di una borsa di studio al dottor Andrea Frascolla, per il 2015\2017. La dotazione economica del riconoscimento permetterà al giovane studioso di frequentare i Corsi di specializzazione in Storia dell’Arte e di comporre la mappatura aggiornata del patrimonio storico-artistico ed archeologico del territorio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto