EventiVN Cultura

Nola – Liceo Albertini: porte aperte tra novità e vecchie criticità

NOLA – 15Porte aperte tra novità e criticità in via di risoluzione per il Liceo Albertini di Nola, punto di riferimento dell’area nolana e non solo, con i diversi indirizzi, dal linguistico allo scientifico, anche con opzione scienze applicate, fino a quello musicale, che confermano nei numeri il trend di crescita dell’istituto nolano anche per l’anno accademico appena iniziato.

Novità assoluta per il territorio l’annunciato, ed entrato a pieno regime, liceo quadriennale, soluzione che, in adesione a quanto accade già in Europa, porterà gli studenti ad intraprendere gli studi universitari già all’età di 18 anni. Esperienze all’estero di professionalizzazione in corso d’opera, l’ulteriore valore aggiunto per una formazione completa, con obiettivo nell’accorciare al minimo per capacità linguistiche e di confronto, le distanze con il mondo del lavoro.

 

Principali criticità afferenti al numero di aule, si corre ai ripari così come per il precedente anno accademico utilizzando spazi localizzati all’interno di Bruno Fiore di Nola; una soluzione questa volta temporanea, con novità attese per l’inizio del 2019.

Articoli correlati

Close