VN Cultura

Nola – Inizia il Sinodo diocesano

Inizia ufficialmente il Sinodo della Chiesa di Nola. Domani 11 ottobre, alle ore 19, il vescovo di Nola, Mons. Beniamino Depalma, presiederà la solenne celebrazione eucaristica con la quale si apre ufficialmente il Sinodo della diocesi dei santi Felice e Paolino.

Alla celebrazione, che si terrà presso la Cattedrale Basilica di Nola, saranno presenti i circa seicento membri sinodali – composti dai parroci della diocesi e da altri laici e religiosi scelti – che parteciperanno alle varie sessioni dell’assise.

«Il Sinodo è un tempo nel quale la Chiesa di Nola si ferma e riflette su se stessa – ha dichiarato il vescovo di Nola, Mons. Beniamino Depalma  – non però per parlarsi addosso ma per immaginare insieme una nuova modalità missionaria, per capire come possiamo meglio annunciare il vangelo agli uomini e le donne di questo territorio, e così essere seme di virtuosa trasformazione della società in cui viviamo. Il Sinodo vuole promuovere per una nuova umanità, un nuovo territorio, una storia nuova».

Preceduto da tre anni di preparazione, durante i quali tutte le comunità parrocchiali della diocesi sono state coinvolte in un cammino di riflessione e approfondimento sulla Chiesa in questo nostro tempo e in questo nostro territorio, il Sinodo diocesano sarà celebrato in sei sessioni secondo il seguente calendario: 16-17 ottobre 2015; 20-21 novembre 2015; 8-9 gennaio 2016; 19-20 febbraio 2016; 1-2 aprile 2016; 13 – 14 maggio 2016 ; 14 maggio 2016: celebrazione di chiusura del Sinodo. Il luogo delle assemblee sinodali sarà sempre la Cattedrale di Nola.

 

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close