PoliticaVN Notizie

Nola, Covid e povertà – Necessaria rete di solidarietà sociale

Una forbice che continua ad allargare la propria portata, che incrementa la portata del disagio nei mesi più duri della pandemia che non fa sconti a nessuno, che ha riacceso i riflettori, qualora ce ne fosse ancora bisogno, su tutta una serie di criticità che riguardano la vita quotidiana soprattutto di chi in condizione di difficoltà.

C’era tempo per organizzarsi dopo la prima fase, l’idea di fondo è chiara, il tempo, quello di una necessaria nuova rete di solidarietà sociale che possa accorciare le distanze, affievolire la precarietà della vita non solo di chi senza dimora, ma anche di chi, ad oggi, trova difficoltà anche nella condivisione dello stare sotto lo stesso tetto in virtù di conflitti familiari che rischiano di aggravarsi dalla convivenza obbligata.

E poi il tema dell’isolamento necessario in caso di positività, degli spazi assenti, della solitudine, di chi solo, senza famiglia, impossibilitato quindi anche alle più semplici attività in funzione della quarantena. La risposta è necessaria, ci prova da tempo la Caritas che continua a promuovere percorsi di sensibilità sociale e di prossimità; ad oggi l’unica strada per combattere gli effetti devastanti, anche sul piano umano, dello sviluppo della pandemia.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto