EventiVN Cultura

Nola – Compagnia Pipariello in scena con “L’opera de pazze”

Ritorno a casa per la Compagnia Teatrale nolana Pipariello, l’occasione è quella dell’incontro con la città per la messinscena de “L’Opera de Pazze”, testo già noto al grande pubblico che da anni segue il gruppo teatrale, riadattato dal regista Peppe Ciringiò.

Emozionante il rientro a casa, calore particolare quello della platea nolana che ha accolto nella cornice del Teatro Umberto una delle proprie eccellenze locali, dall’altra parte la responsabilità di offrire il meglio portando avanti un progetto che parla di arte, che parla di impegno per il sociale nella dimensione del racconto che è anche e sopratutto modo per tracciare il profilo dei valori importanti, attraverso l’ironia che contraddistingue le opere, l’opera particolare.

L’Opera de pazze è l’ultimo lavoro teatrale scritto da Salvatore Esposito Pipariello prima della sua immatura scomparsa; un atto d’amore per la famiglia, per l’arte in genere in una tradizione che prosegue anche attraverso l’eredita raccolta da Antonio Pipariello, parte integrante dello show che è mix tra suoni e parole, commedia musicale scandita da recitazione e canzoni tratte dal grande reperto napoletano.

Meta-teatro nella trama, che si sviluppa nella formazione di un casting mirato all’allestimento di uno spettacolo, l’ironia, i colpi di scena, a trainare l’evoluzione degli eventi, tra regista, scenografo ed i particolari attori. La risposta, nella standing ovation del pubblico nolano.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close