Cronaca

Nola – Comandante vigili cercasi. Varato l’avviso pubblico

Comandante vigili cercasi. A Nola si cerca di colmare il vuoto dirigenziale, generato dal pensionamento di Carmine Lanzaro, che per 40 anni ha diretto i caschi bianchi nolani. Una figura da sempre prevista dalla pianta organica dell’ente nolano e che, da quasi due anni, non si riesce a nominare.
Durante il primo mandato Biancardi si era cercato di ridare slancio alle attività dei caschi bianchi, cambiando dirigente, proponendo incarichi a scavalco, fino ad arrivare a Montazzoli, super-segretario e dirigente pro tempore delle attività del comando vigili. E l’ultimo atto, dell’ormai ex segretario generale, è stato quello di approvare lo schema di avviso pubblico per la selezione, a tempo determinato, di un comandante del settore polizia locale. Una nomina per volontà sindacale, per una durata non superiore al mandato del sindaco. Nel mese di ottobre 2013, l’ente nolano aveva attivato una procedura concorsuale destinata ad un posto di comandante, che è stata revocata il 9 gennaio scorso.

Un avviso che aprirebbe anche ad una nomina sindacale, ad una probabile valutazione diretta dei candidati alla guida degli uffici di via Fonseca. Indiscrezioni vedrebbero nel comandante Maiello la prima scelta di quella parte di maggioranza intorno al sindaco e al vice sindaco. Maiello, ex comandante a Cicciano e Pomigliano, potrebbe essere l’uomo giusto per guidare il comando nolano. Il blocco di consiglieri e assessori identificati in Cinzia Trinchese, avrebbe proposto Arvonio, attuale comandante a Tufino.
Indiscrezioni e null’altro, con l’unica certezza che tra poco Nola riavrà un comandante chiamato a gestire una realtà urbana non facile, allargata alle periferie, con problematiche lungo la Sette bis, ormai nuova area commerciale, con cronici problemi di viabilità e parcheggio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds