CronacaVN Notizie

Nola – Cimitero nel degrado

Niente file, niente folla attesa per l’occasione, solo pochi ombrelli ad intervallare il silenzio che regna nel pomeriggio dedicato ai morti all’interno della struttura cittadina.

Nella due giorni in cui maggiore era l’afflusso atteso presso il sito di via Dei Cipressi, il maltempo condiziona la fruibilità complessiva, parcheggi praticamente semivuoti testimoniano l’inaccessibilità che regna padrona a partire dal primo pomeriggio di oggi, con impossibilità di raggiungere il cimitero in virtù degli allagamenti che hanno reso complicato l’attraversamento anche a bordo dei veicoli, con tombini incapaci di raccogliere l’imponente mole d’acqua, progressivamente giunta all’altezza dei marciapiedi.

I giorni in cui maggiore è attesa l’affluenza, i giorni in cui, proprio in virtù della presenza all’interno della struttura, regolare per la giornata di ieri, si sono moltiplicate le denunce di degrado presso il cimitero nolano, social protagonisti nella diffusione delle immagini atte a testimoniare uno stato di progressivo abbandono che non è cosa nuova per la cittadinanza.

Un caso già visto e su cui, sicuramente in virtù delle giornate particolari, si tornano ad accendere i riflettori e rispetto a cui ancora si attendono provvedimenti efficaci. Solo pochi mesi fa l’indignazione dilagante per il degrado imperante, misto a situazioni ancor più gravi relativi ad episodi di vandalismo consumatisi nella  struttura. Situazioni che tornano a galla e rispetto a cui non si può più attendere, questione di rispetto del luogo, questione di rispetto della città.

Articoli correlati

Close