PoliticaVN Notizie

Nola, Boom di contagi – Possibile zona rossa

Dalla chiusura del mercato settimanale alle nuove limitazioni dettate dalle disposizioni nazionali e regionali, si procede anche a Nola verso la progressiva interdizione di attività e luoghi di possibile assembramento. Oggi l’ordinanza del primo cittadino Gaetano Minieri, arriva anche lo stop al cimitero comunale dal 30 ottobre al 2 novembre. Tiene col fiato sospeso la dimensione dell’emergenza in città: ad oggi sono 249 i cittadini positivi. Una situazione non difforme da Arzano, tra i primi comuni a finire in lockdown.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto