EccellenzaVN Calcio

Nola 1925 – Verso la sfida con l’Eclanese, bianconeri in attesa del rilancio

Il mercato regala a Liquidato D'Abronzo e Olivieri

Aria di novità in casa Nola: addii e volti nuovi hanno caratterizzato la settimana di lavoro della squadra bianconera, con mister Liquidato che abbraccia entusiasta i nuovi innesti regalati dalla dirigenza bruniana. Acquisti importanti per innalzare il livello generale della squadra e prepararsi al meglio ad affrontare non solo il girone di ritorno, ma anche il percorso in Coppa Italia, competizione che il Nola vuole onorare al meglio delle proprie possibilità. Un passo alla volta, perchè prima della sfida al Solofra di mercoledì, domenica arriva l’Eclanese: gli irpini precedono di tre lunghezze la squadra nolana, grazie anche ai 10 punti raccolti nelle ultime 5 partite, con tre vittorie, tra cui quella con l’Agropoli, ed un pareggio. Match dunque che potrebbe simboleggiare il rilancio in classifica in quello che, punteggio alla mano, è un vero e proprio spareggio salvezza.

Improta, D’Abronzo ma soprattutto Domenico Olivieri. Tre nomi importanti sia per lo scacchiere tattico di mister Liquidato, che per la società bianconera, attentissima in questa riapertura della finestra di mercato ad assicurasi nomi di spessore che testimoniano la volontà del nuovo sodalizio societario di rilanciare la squadra verso le zone nobili di classifica. E non sembrerebbe essere finita qui la campagna acquisti, con la prossima settimana che potrebbe regalare a Liquidato un altro acquisto importante in attacco, il secondo dopo quello di Improta.

E mister Liquidato ha approfittato della rifinitura di stamane per lanciare ai nostri microfoni un nuovo appello alla città di Nola, richiamando a gran voce i tifosi bianconeri per farli accorrere allo Sporting Club. Una componente importante, che ha dovuto fare i conti anche con la protesta del tifo organizzato contro le carenze strutturali dell’impianto di Via Seminario.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds