Girone GSenza categoriaSerie DVN Calcio

Nola 1925 – Monterosi bloccato sull’1-1

Una buona prestazione nolana frutta un punto importante

Nel recupero della sesta giornata, il Nola ha affrontato il Monterosi. La solida compagine laziale, attualmente prima in classifica, è stata bloccata dai bianconeri sul punteggio di 1-1.

Un pareggio che, secondo i più ottimisti, sta stretto alla formazione di casa allenata da mister Rosario Campana, alla prima tra le mura amiche.

Il punto guadagnato oggi non stravolge la graduatoria, resta infatti critica la situazione in classifica dei bruniani, ma di sicuro dona alla truppa bianconera una grossa iniezione di fiducia, condita da una bella prestazione di squadra.

Il Nola tiene bene il campo nell’arco dei 90′ ma durante i primi giri di lancette del primo tempo soffre l’esuberanza di Sivilla.

Il numero 7 ospite all’8′ calcia bene con la palla che vola di poco sopra la traversa. Al 12′ Sivilla va in rete ma la bandierina del primo assistente, Stefania Signorelli, si alza ed annulla il vantaggio ospite.

Il Nola esce pian piano dal proprio guscio ed al 19′ punge con Gassama. Il numero 7 esplode un destro velenoso che Salvato respinge alla bene meglio.

Nonostante il Nola aumenti i giri al proprio motore, è il Monterosi a passare in vantaggio al 33′. Azione sulla sinistra di Sivilla che giunto in area scarica il pallone in rete grazie ad una bella conclusione.

Il Nola non demorde e 3′ più tardi maledice la sfortuna quando Gassama colpisce in pieno la traversa. Il numero 7, a colpo sicuro, tira di prima dal limite dell’area ma la palla sbatte sul legno.

Manca ancora tempo a Natale e non è periodo di regali. Il Monterosi però, al 43′, combina una frittata con il duo Costantini – Buono. Cozzolino è nei paraggi ed annusa la possibilità, ringrazia gli avversari per il regalo concesso e fa 1-1. Prima rete in maglia Nola per lui.

I bianconeri acciuffano così il pareggio allo scadere della prima frazione. Dopo 1′ di recupero, il signor Luigi Capriuolo della sezione di Bari fischia due volte.

Il secondo tempo è agonisticamente valido ma con poche emozioni.

Bisogna arrivare al 62′ per la prima azione degna di nota del secondo tempo, la mette a referto il Nola. La Monica tenta un tiro – cross respinto senza sviluppi in angolo.

All’80’ è il mOnterosi ad affacciarsi in area Nola. Sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, Costantini e il subentrato Pasqualoni si ostacolano al momento dello stacco, vanificando l’opportunità.

L’ultima occasione della sfida è in favore della formazione di casa. All’89’, La Monica si mette in proprio: l’azione solitaria del numero 9 è stoppata sul più bello dalla difesa ospite.

Non accade nulla di rilevante nei 7′ di recupero assegnati dal fischietto pugliese. Al termine del corposo extra time, il direttore di gara fischia tre volte.

Risultato tutto sommato giusto. Ottima prestazione degli uomini di Campana: i bianconeri hanno affrontato a viso aperto e senza demeriti la prima della classe.

Resta adesso da determinare quale sarà il cammino del Nola in campionato.

In calendario ci sono due gare di recupero da disputare, entrambe in trasferta: a Nocera per la quinta giornata (in programma il 29 Novembre) e a Carbonia per la settima (in programma, probabilmente, dopo il 6 Dicembre).

 

 

IL TABELLINO

 

NOLA 1925 – MONTEROSI          1-1

MARCATORI: 33′ Sivilla (M), 43′ Cozzolino (N)

 

NOLA: Capasso, Pantano, Calvanese, Ruggiero, Russo, Angeletti (85′ Sagliano), Gassama (90′ Carnicelli), Acampora, La Monica, Cozzolino (67′ Sannia A.), Elefante (87′ Luise); a disposizione: Torino, Massaro, Caliendo, Corbisiero, Serrano. All. Campana

MONTEROSI: Salvato, Piroli, Gemini (63′ Caon), Costantini, Buono (71′ Pellacani), Vagnoni (51′ Squerzanti), Sivilla, Montanari, Lucatti (63′ Pasqualoni), Capodoglio, Rea (85′ Zambrini); a disposizione: Torelli, Angeli, Berardi, Petti. All. D’Antoni

AMMONITI: Capodoglio, Piroli, Costantini (M), Gassama, Calvanese, Pantano, Ruggiero (N)

RECUPERO: 1′ e 7′

ARBITRO: Luigi Capriuolo di Bari

ASSISTENTI: Stefania Signorelli e Lucio Mascali di Paola

 

Articoli correlati

Back to top button
error: Questo contenuto è protetto