Girone ISerie DVN Calcio

Nola 1925 – Il Biancavilla apre il doppio turno casalingo

In sette giorni, prima il team di mister Mascara poi il temibile Palermo faranno visita al Nola

 

Si prospetta un doppio turno davvero interessante per il Nola. Alle porte, il primo di due importanti incontri tra le mura amiche: la sfida contro il Biancavilla è attesa nella città di Bruno con grande entusiasmo. Si tratta di una gara d’alta quota: Nola e Biancavilla sono separate in classifica da solo un punto.

I siciliani sono sesti in classifica con 13 punti messi a referto in 7 gare disputate, frutto di 4 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte. Il ritardo dal Licata quinto e quindi dalla zona playoff è di solo un punto. Il Biancavilla ha conquistato la D grazie alla vittoria nella finale nazionale dei playoff contro il Canicattì. Si tratta di un’ottima compagine: il rendimento esterno è di 6 punti spalmati su 3 gare (2 vinte e una persa), con il bottino reti di 3 realizzate e 3 subite.

Alla vigilia della recente sconfitta casalinga contro il Palermo, l’improvviso cambio al timone: via mister Pidatella, dentro mister Giuseppe Mascara. L’ex Napoli e Catania ha esordito come tecnico del Biancavilla proprio contro la capolista perdendo 2-1. Solo il 15 Ottobre ha svolto il primo allenamento. Quella contro il Nola sarà la prima trasferta da allenatore dei gialloblu. Da tenere in considerazione la carica emotiva, e non solo, che la nuova guida tecnica ha potuto iniettare ai suoi in questa settimana di preparazione. Curiosità: sono ben 8 i calciatori gialloblu ad aver timbrato il cartellino nelle prime 7 giornate di campionato.

I bianconeri sono al sesto risultato utile consecutivo che vale il momentaneo settimo posto in graduatoria, a quota 12 punti. Nelle ultime 3 sono arrivati 5 punti grazie a due pareggi e una vittoria.

Come arriva il Nola a questa sfida? Lo abbiamo chiesto a mister Cosimo Baldassarre, pronto alla sua seconda panchina consecutiva in Serie D, complice la squalifica di mister Esposito, e a Nicola Chiacchio, attaccante classe 2000, alla prima rete in maglia Nola nella trasferta di Corigliano.

Domenica 20 Ottobre, alle ore 14.30, parola al terreno di gioco dello “Sporting Club”. La terna arbitrale sarà composta dal direttore di gara Luca Capriuolo della sezione di Bari e dagli assistenti Ionut Eusebiu Nechita della sezione di Lecco e da Giuseppe Cucinotta della sezione di Brescia.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto