Girone GSerie DVN Calcio

Nola 1925 – Derby salvezza contro l’Afragolese

Al “Papa” di Cardito si affrontano due squadre rivali, in palio c’è la salvezza

Allo stadio “Papa” di Cardito si affronteranno Afragolese e Nola. Una sfida sentita da ambo le città: la forte rivalità tra le tifoserie di queste due piazze potrebbe essere benzina nel motore di Afragolese e Nola, impelagate nei bassifondi della classifica e alla ricerca disperata di punti salvezza, tra l’incertezza del meccanismo di retrocessione.

Non è ancora chiaro come e quante squadre retrocederanno dalla quarta serie all’Eccellenza, fatto sta che il Nola, dopo la brutta sconfitta casalinga contro la Torres, deve affrontare questo impegno col coltello tra i denti, senza uscire sconfitto dallo stadio “Papa”.

Afragolese e Nola si ritroveranno proprio al “Papa” dopo lo 0-0 nel girone A di Promozione dell’ottobre 2014, con la speranza che l’epilogo di quella gara non si ripeta mai più. Di sicuro sarà una partita carica di tensione, dovuta soprattutto alla cupa situazione di classifica di entrambe le compagini, con il Nola quindicesimo a quota 23 punti.

L’Afragolese è subito dietro con un ritardo di due punti ma con ben due gare da recuperare, entrambe in trasferta, contro Team Nuova Florida e Cassino. I rossoblù annoverano in rosa gli ex Simonetti, la punta nolana ha firmato da poco in casa Afragolese, e Lagnena, uscito malconcio dalla sfida contro il Muravera, dubbia la sua presenza contro il Nola. Ultimo arrivato in casa rossoblu è il difensore italo – argentino classe 2000 Julian Agustin Bruno, proveniente dal Bra.

Abbiamo ascoltato i pensieri e le opinioni di due calciatori nolani. Si tratta dell’esperto Giovanni Baratto e del giovane Marco Corbisiero con i quali abbiamo affrontato le dinamiche della sconfitta contro la Torres e le sensazioni in vista di questo derby salvezza.

Calcio d’inizio fissato alle ore 15.00 di domenica 18 Aprile. Il fischietto è affidato al signor Dario Di Francesco della sezione di Ostia Lido. Gli assistenti saranno i signori Michele Rispoli della sezione di Locri e Simone Asciamprener Rainieri della sezione di Milano.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto