Girone HSerie DVN Calcio

Nocerina – Vittoria di misura ai danni del Gladiator

La rete di Liurni permette ai molossi di esultare al "Piccirillo"

Vittoria di misura per la Nocerina: al “Piccirillo”, nel derby contro il Gladiator, basta il gol di Liurni per scatenare il tripudio molosso, con il team che riesce provvisoriamente a tirarsi fuori dalla bagarre play-out.

LA PARTITA

Pronti-via, e la squadra nettamente più presente è quella di mister Borrelli: autentico forcing offensivo, arriva anche la segnatura che vale l’uno a zero fermata però dalla chiamata di offside. Leone è chiamato agli staordinari, ed il fortino rossonero resiste non senza difficoltà.

Per trovare la prima occasione di matrice rossonera bisogna attendere addirittura al 41′: Landri da calcio d’angolo apparecchia per Iannone, che di testa centra in pieno il legno trasversale della porta di Zagari.

Risponde dopo quattro minuti la compagine locale: Del Sorbo viene imbeccato bene ma non trova lo specchio di porta, lo zero a zero resiste in modo precario fino al duplice fischio.

La ripresa assiste di nuovo ad una buona partenza della Gladiator, a differenza della prima frazione, non arrivano grosse occasioni e bisogna attendere il 65′ per il primo brivido, con una sfortunata deviazione rossonera su cross dei sammaritani che convoca Leone per una smanacciata d’istinto.

Come un fulmine a ciel sereno arriva, al minuto 78, il vantaggio della Nocerina: Liurni, uno tra i più in forma dei suoi, si carica di responsabilità, dribbla efficacemente un paio di avversari e riesce a perforare Zagari alla sua destra.

Grande gioia per i tifosi accorsi in massa a Santa Maria Capua Vetere. I locali sono frastornati, e solo in pieno recupero provano ad incidere facendo massa in area avversaria: Leone, in ogni caso, abbassa la serranda, rispondendo presente ad ogni tentativo avversario.

Dopo sei minuti di recupero arriva il fischio finale: Gladiator che ha rimpianti su una gara che poteva assistere alla vittoria dei nerazzurri, invece la porta a casa la Nocerina, bravissima a risultare corsara e letale con le poche occasioni trovate nei novanta minuti.

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close