Girone ISerie DVN CalcioVN Sport

Neapolis – Nel derby campano il Sorrento liquidato con un netto 3 a 0

Netta affermazione del Neapolis che fra le mura amiche del Vallefuoco di Mugnano maltratta, col risultato finale di 3 a 0, il Sorrento impelagato in piena zona play-out.

Partono bene i locali, sicuramente più concreti degli ospiti grazie alle verticalizzazioni come al minuto 27: Manzo serve in profondità Prisco che si libera bene di Garbini e calcia in porta centrando in pieno il palo. È solo il prologo al vantaggio degli azzurri che sbloccano la gara proprio con Prisco al 43’: imbeccato da Sekkoum su calcio d’angolo, il numero 9 gira efficacemente a rete e batte l’estremo difensore avversario. Frastornati da questa rete, i rossoneri del Sorrento tornano negli spogliatoi a seguito del duplice fischio arbitrale.

La ripresa si apre con gli ospiti che mutano il proprio scacchiere tattico senza tuttavia pungere gli avversari: è il Neapolis, al contrario, ad essere letale e giunge sul tre a zero nel giro di quattro minuto. Ci pensa prima Pisani, che al 61’ sfrutta un’intuizione geniale di Sekkoum e scavalca Lombardo per il provvisorio 2 a 0; e chiude definitivamente i giochi col subentrato Improta al minuto 65, abile a ribadire in rete un’azione ottimamente congegnata da Della Guardia e Pisani. Cala il sipario e solo l’imprecisione di Amato evita il poker del Neapolis, che giunge al triplice fischio senza rischi.

Affermazione dall’altissimo peso specifico per gli uomini di Mandragora: tre punti figli del bel gioco proposto in un derby fra due grandi decadute. Per il Sorrento è crisi nera: complici le vittorie di Noto e Montalto, in zona play-out bisogna guardarsi le spalle.

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close