Girone ISerie DVN CalcioVN Sport

Neapolis – La compagine di Mandragora corsara in quel di Noto

Gara che si risolve allo scadere quella fra Noto e Neapolis: a spuntarla è la compagine allenata da mister Mandragora, che centra un’importante affermazione fuori casa.

Pronti via ed è subito Neapolis, con Prisco che al 3’ trova preparato Ferla pronto a respingere con i pugni. Al 25’ arriva la risposta del Noto: Butera apparecchia per Rossito che scarica un gran tiro ma non riesce a centrare lo specchio della porta. Accade ben poco nella prima frazione di gara e col punteggio cristallizzato sullo zero a zero arriva il duplice fischio del signor Fontani di Siena.

La ripresa si apre col Noto determinato a sbloccare il risultato e Butera veste il ruolo di protagonista assoluto: al 56’ il calciatore siculo mette in mezzo per Intelisano che non effettua un’efficiente torsione a rete di testa mentre al 74’ sempre Butera trova Novello che costringe Licciardo al grande intervento per mettere in angolo la sfera. Sulla distanza, è il Neapolis a dimostrarsi più lucido: i minuti finali sono di totale appannaggio ospite ed arriva, a cinque dalla fine, il gol vittoria firmato da Pisani: D’Auria si accentra dalla fascia sinistra e serve il subentrato che non può esimersi dall’appoggiare in rete. Dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio che decreta il termine delle ostilità.

Il Noto getta alle ortiche il turno casalingo e continua a brancolare nei quartieri bassi della classifica, gara lucida e risulta con freddezza a ridosso dello scadere: il Neapolis continua a raccogliere risultati positivi che potrebbero aprire le porte della zona play-off.

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close