CittàCronacaNapoliVN Notizie

Napoli: trascinata a terra per rubare cellulare, 2 arresti

La telecamera di sorveglianza cattura l’esatto momento in cui l’incubo diventa realtà. Una donna che passeggia ignara di quello che le sta per accadere. Due giovani a bordo di uno scooter che arrivano a velocità e con destrezza  afferrano con forza il cellulare della ragazza, cercando di strapparglielo via con una violenza inaudita. La resistenza della donna vanificata però, dalla spietata forza dei due aggressori che la trascinano a terra per diversi metri, fuggendo a tutta velocità da piazza Garibaldi. A nulla vale l’arrivo dell’auto civetta che li insegue fino ai vicoli di Forcella, dove i due fanno perdere le loro tracce, abbandonando lo scooter e dileguandosi a piedi. E’ stata però un’impronta digitale, rilevata sul contachilometri del veicolo e la visione delle immagini di videosorveglianza a consentire l’identificazione dei due malviventi. Il primo questa mattina è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto. 19 anni di Ponticelli già noto alle forze dell’ordine, il ragazzo secondo le ipotesi investigative, era alla guida dello scooter, mentre il secondo rapinatore è stato arrestato nel pomeriggio. Si tratta di un 48enne domiciliato a Milano, già le forze dell’ordine.

Articoli correlati

Back to top button