Cronaca

Napoli – Trafficavano droga, 33 arresti

Avevano costituito un’associazione trasnazionale armata, finalizzata al traffico degli stupefacenti e aggravata dalla finalità mafiose. Su richiesta della DDA partenopea, i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza cautelare nei confronti di 33 soggetti. Nell’ambito della stessa operazione, i finanzieri di Napoli e di Pisa, hanno sequestrato beni per un valore di oltre 20 milioni di euro.

L’indagine è stata avviata nel 2011 ed era finalizzata ad individuare i canali di approvvigionamento di stupefacenti e del conseguente rifornimento delle piazze di spaccio. I militari avrebbero accertato l’esistenza di un’associazione che avrebbe importato dall’Olanda marjiuana e cocaina per 95 mila euro; avviato un canale di fornitura con Vasto in provincia di Chieti; controllato il mercato dell’ ”amnesia”, la marjiuana arricchita di gocce di metadone e di eroina, per un cocktail micidiale e tossico; la gestione di cassa comune nella quale confluivano i proventi dell’attività di spaccio, con i canali e i contatti internazionali impostati sull’asse Italia-Spagna.

Sul fronte patrimoniale le fiamme gialle di Napoli e di Pisa, avrebbe accertato l’esistenza di un patrimonio riconducibile ai soggetti indagati, composto da società e quote azionarie, un’imbarcazione, una struttura agrituristica, oltre 40 immobili, 50 veicoli e 350 posizioni e/o rapporti finanziari. I beni sequestrati ammontano ad un valore superiore ai 20 milioni di euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto