Cronaca

Napoli – Scoperta fabbrica abusiva di botti nel Rione Sanità

In vista delle imminenti festività, si intensificano i controlli su tutto il territorio da parte del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli. A tal proposito, in due distinte operazioni, finanzieri del gruppo pronto intervento di Napoli e della locale compagnia di Casalnuovo di Napoli hanno sequestrato oltre una tonnellata di artefizi pirotecnici, circa 300 kg di polveri piriche sfuse,  oltre 5000 botti esplosivi pronti alla commercializzazione ed attrezzature idonee per la preparazione degli stessi. Il tutto era custodito in un immobile di 30 mq. Nel rione sanità, nel cuore di Napoli, invece, al termine di una mirata attività info-investigativa, le fiamme gialle hanno individuato una vera e propria fabbrica di fuochi d’artificio illegali, perfettamente attrezzata con tutti i materiali necessari, tra cui polveri e rotoli di cartone, funzionali alla realizzazione di bengala di V categoria, ovvero quella più pericolosa. Sono cinque le persone denunciate all’autorità competente.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close