Politica

Napoli – Provincia: al via bando per 3,5 mln di euro per compostaggio domestico

Tre milioni e mezzo di euro da trasferire ai Comuni della Provincia, ad esclusione del Comune di Napoli, per investimenti finalizzati all’acquisto di attrezzature per il compostaggio domestico. È questa la cifra stanziata dalla Provincia di Napoli per incentivare questa tipologia di smaltimento dei rifiuti, che consentirà ai destinatari degli apparati di gestire in proprio la frazione organica prodotta in ambiente domestico, di origine prevalentemente alimentare.

La procedura prevede che il bando, già pubblicato sul sito istituzionale della Provincia all’indirizzo www.provincia.napoli.it nella sezione News, venga inviato a tutti i Comuni, fatta eccezione per il capoluogo, che non potrà parteciparvi. Le amministrazioni comunali che vorranno concorrere all’assegnazione del finanziamento dovranno indicare il tipo di attrezzatura e/o automezzo che intendono acquistare e inviare le loro richieste entro e non oltre il 31 maggio prossimo. Potranno beneficiare dei trasferimenti solo i Comuni – o loro associazioni – che si siano dotati di un regolamento sul compostaggio domestico.

Le istanze pervenute saranno valutate da una commissione tecnico-amministrativa nominata dalla Provincia che assegnerà i fondi secondo le modalità ed i criteri indicati nel bando. Una volta concesso il finanziamento, la procedura di acquisto delle attrezzature dovrà essere ultimata entro 12 mesi, pena la revoca dell’assegnazione.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close