Cronaca

Napoli – Ladri di scooter, tre arresti

Rubavano scooter o tentavano di farlo, da un parcheggio universitario e nei pressi di un cinema multisala.

I carabinieri di Napoli hanno arrestato tre soggetti, considerati specialisti di furti di scooter, identificati grazie ai sistemi di videosorveglianza.

Le immagini diffusa dai carabinieri, evidenziano la presenza di un 35enne, che era entrato nel parcheggio di un istituto universitario, e dopo aver verificato lo scooter da rubare, aveva iniziato alla verifica delle protezioni presenti iniziando a manomettere l’antifurto. Pochi minuti e le immagini lo ritraggono mentre indossa il casco e lascia il parcheggio a bordo della moto.  L’analisi delle riprese ha permesso l’identificazione e il successivo arresto.

Impianti di videosorveglianza decisivi anche per individuare altri due soggetti, secondo i carabinieri, autori di un tentato furto. I due soggetti, un 20enne e un 37enne, avrebbero adocchiato un motorino in sosta nei pressi di un cinema multisala, e tentato di forzare il bloccasterzo, un’operazione interrotta a causa del passaggio di una pattuglia dell’arma, che avrebbe determinato la fuga dei due soggetti. Anche in questo caso preziose sono risultate le immagini delle telecamere presenti in zona, la cui analisi dei filmati ha permesso ai militari di risalire ed arrestare le due persone.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto