Politica

Napoli – Il Capo dello Stato con Caldoro per discutere anche della terra dei fuochi

È iniziata con una riunione in prefettura la seconda giornata a Napoli del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. In agenda, l’emergenza rifiuti nell’area a Nord del capoluogo campano e nel casertano.

All’incontro ha preso parte il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, oltre ai presidenti delle Province interessate e al parroco di Caivano, don Luigi Patriciello.

La mattinata è proseguita in Villa Pignatelli per l’apertura della XIV Giornata Europea della Cultura Ebraica, l’appuntamento annuale che invita a conoscere la cultura, le tradizioni e i luoghi degli ebrei e delle comunità ebraiche del continente.

“Questa mattina abbiamo discusso della situazione ambientale molto seria – ha detto il presidente Caldoro in Villa Pignatelli – e la nostra richiesta è di mettere la terra dei fuochi tra le priorità dell’agenda nazionale. Certo la situazione politica attuale rallenta molto le iniziative che vogliamo mettere in atto. Ci auguriamo che tutto rientri in tempi brevi”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close