Cronaca

Napoli – Contrabbando Tle, sequestrate 18 tonnellate

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno sequestrato, circa 18 tonnellate di tabacchi lavorati esteri.  Le sigarette erano occultate in due depositi a Orta di Atella (CE) e Napoli.

La scoperta è avvenuta durante il pedinamento di un furgone, che portava i militari al deposito di Orta di Atella. Il conducente del mezzo, scoperto, ha tentato la fuga, ma è stato bloccato e arrestato.
Nel capannone le fiamme gialle, hanno scoperto un container contenente oltre 9 tonnellate di tabacchi, provenienti dagli Emirati Arabi Uniti, e giunte in Italia dopo un largo giro per altri stati europei.

Gli accertamenti documentali hanno permesso di rintracciare la società incaricata del trasporto e delle operazioni di sdoganamento. Il sopralluogo presso la ditta ha permesso di individuare un altro container contenente ulteriori 9 tonnellate di sigarette, parte di una stessa spedizione.

Le sigarette recavano i marchi “GOLD MOUNT”, “R.G.D.” e “MALIMBO”. Il loro valore commerciale si aggira complessivamente sui 2 milioni di euro e il tributo evaso è stato quantificato in quasi 3 milioni di euro.
Il notevole quantitativo di sigarette (suddiviso in circa 900.000 pacchetti) era destinato ad alimentare il mercato napoletano.

Al termine dell’operazione è stato tratto in arresto, in flagranza di reato, un soggetto e ne sono stati denunciati cinque a piede libero. Sequestrato, oltre ai tabacchi, anche il furgone adibito al trasporto, i due container e il deposito di Orta di Atella.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close